Picchia compagna incinta davanti a loro bimba, arrestato

SOS1307267Pisa, 14 settembre 2013 – Dopo l’ennesima aggressione da parte del suo compagno ha approfittato della sua assenza da casa per fuggire e chiedere aiuto a una vicina. Così la polizia ha arrestato a Pisa un senegalese di 58 anni accusato di aver picchiato la compagna incinta davanti alla figlia di appena 18 mesi.

Per la vittima sarebbe stato l’ultimo episodio di una lunga serie di violenze e privazioni e le botte ci sarebbero state anche durante la prima gravidanza. Lei e la bimba sono ora in una struttura protetta.