Parte Napoli Nord, primo reato carte clonate

SOS1307251Napoli, 14 settimane 2013 – E’ cominciata stamani, con una segnalazione in Procura relativa al sequestro di alcune carte di credito contraffatte, l’attività del Tribunale Napoli Nord, l’unico ufficio giudiziario inaugurato nel giorno in cui vengono soppressi numerosi Tribunali minori.

Il Tribunale Napoli Nord ha sede ad Aversa e, con 80 giudici e 30 pm a regime,sarà uno dei più grandi d’Italia. Ha competenza su un territorio con un milione di abitanti, dove è attivo il più potente clan di camorra, quello dei Casalesi.

Napoli nord parte da zero, senza alcuna pendenza, il che significa che i procedimenti arretrati saranno smaltiti dalle altre sedi giudiziarie, mentre il carico di lavoro sarà costituito solo dalle notizie di reato (ed eventuali processi avviati) dalla mezzanotte di oggi.

A mettere in moto la macchina, sette magistrati dell’ufficio del pubblico ministero e altrettanti giudici, che hanno risposto all’interpello urgente.