Minaccia madre e tenta di estorcerle soldi, arrestato 30enne

SOS1307338Pescara, 16 settembre 2013 – Per l’ennesima volta, nonostante un provvedimento di allontanamento dalla casa famigliare, ha minacciato la madre tentando di estorcerle del denaro, probabilmente per acquistare droga, ma la donna ha chiamato i Carabinieri, che lo hanno arrestato. In manette, con l’accusa di tentata estorsione, è finito un 30enne di Montesilvano.

Ieri sera il 30enne, con problemi di tossicodipendenza, è entrato in casa ed ha minacciato la madre, pretendendo 50 euro. La donna, allora, esasperata per una situazione che va avanti da tempo, ha chiamato il 112. Quando i militari sono arrivati sul posto, l’uomo si era già allontanato, ma i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano lo hanno rintracciato poco distante in automobile e lo hanno arrestato.