Camorra: pizzo nel Casertano, 11 arresti

SOS1307343Caserta, 17 settembre 2013 – Undici persone ritenute appartenenti alla fazione Schiavone del clan dei Casalesi sono state arrestate dai carabinieri di Aversa (Caserta), con l’accusa di associazione mafiosa ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Ricostruito l’assetto geo-criminale del gruppo, attivo nell’agro aversano, documentati episodi estorsivi ai danni di imprenditori in occasione delle festività e accertate infiltrazioni della camorra nel mercato ortofrutticolo di Aversa.