Patenti vendute, 14 arresti

SOS1307383Roma, 18 settembre 2013 – Quattordici persone sono finite in carcere nel corso di un’operazione della polizia stradale di Latina su un giro di patenti vendute. In cella anche sei funzionari della motorizzazione civile, uno è il padre di un deputato, titolari di agenzie e autoscuole di Terracina, Gaeta e Formia.

Il gruppo rilasciava patenti di guida agli stranieri dietro pagamento della somma di 3mila euro. Le accuse sono associazione a delinquere, concussione, corruzione, abuso d’ufficio e falsita’ ideologica.