Sicurezza: telecamere in zone pericolose

R1(ANSA) – ROMA, 17 SET – Telecamere nelle strade dei quartieri più pericolosi di Roma. E’ un progetto del quale il sindaco Marino ha parlato durante il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza. Lo ha annunciato durante il tour del quartiere Torpignattara “Ho intenzione di coinvolgere categorie produttive – ha aggiunto – come Confcommercio e Camera di Commercio, banche e commercianti. Voglio capire se tra i cittadini ci sono ostacoli verso questo tipo di sorveglianza e se si sentono limitati nella loro privacy”.