160 kg di marijuana scoperti vicino Bari, preso albanese

SOS1307450Bari, 20 settembre 2013 – In un casolare pericolante a Ruvo di Puglia, utilizzato come luogo di stoccaggio, essiccazione e lavorazione della marijuana, i carabinieri hanno sequestrato 160 chili di sostanza stupefacente arrestando un albanese di 25 anni incensurato.

L’uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scoperta è avvenuta dopo che i militari dell’Arma, fermando il giovane alla guida di un furgone, avevano notato alcune foglie di marijuana nel cassone.