Giuseppe Orlando

SOS1307440Per non dimenticare Giuseppe Orlando

Dalle cronache dell’epoca (corriere.it, 20 settembre 2006): (…) a Kabul la morte di un militare italiano è dovuta ad un incidente stradale, nel corso del quale sono rimasti feriti anche altri due commilitoni. A perdere la vita è stato il caporal maggiore Giuseppe Orlando, mentre sono rimasti contusi, in modo non grave, il caporal maggiore Massimo Rizzo ed il caporale Giuseppe Fontana.

L’incidente si è verificato alle 23.05 circa ora locale (alle 20.35 ora italiana) di mercoledì, durante una normale attività di pattuglia condotta da personale italiano nel distretto di Chahar Asyab, circa 13 km a sud di Kabul: un veicolo blindato leggero (VBL) «Puma» si è capovolto mentre effettuava una curva a causa di un cedimento del terreno, causando la morte del caporal maggiore Giuseppe Orlando, che si trovava in posizione di mitragliere.

Tutti i militari coinvolti sono effettivi alla 22* compagnia alpini del reggimento alpini di Cuneo ed operano in Afghanistan inquadrati nel Battle Group 3, unità di manovra italiana alle dirette dipendenze del Regional Command Capital. Si esclude l’eventualità di un attentato terroristico.