Peschereccio italiano fermato: a bordo 9 uomini d’equipaggio

peschereccioMazara del vallo (Trapani), 20 settembre  –  A bordo del Cartagine si trovano nove marittimi, di cui quattro mazaresi (uno e’ tunisino con nazionalita’ italiana) e cinque tunisini. E’ stato l’armatore del motopesca, Paolo Giacalone, intorno alle 18,40, a informare del fermo del peschereccio la Capitaneria di porto di Mazara del Vallo. “Bisogna trovare subito una soluzione. In questo modo non si puo’ andare avanti. La nostra marineria e’ in ginocchio e non puo’ piu’ continuare a subire questi atti”, ha dichiarato Giovanni Tumbiolo, presidente del Distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo, dopo avere appreso la notizia del nuovo sequestro. (ANSA).