Topi morti su auto consigliere, denunciato

SOS1307469Chieti, 20 settembre 2013 – Stalking e maltrattamento di animali per un 72enne di Chieti che in poco più di un mese e mezzo ha prima ucciso e poi appeso diversi topi agli specchietti retrovisori delle auto in uso al consigliere comunale di Chieti, Alessandro Giardinelli (Scelta Civica), alla moglie, e alla figlia della coppia.

L’uomo ha confessato cinque episodi ma non ha saputo spiegarne i motivi. È stato individuato grazie ad una telecamera.