Va dai Carabinieri con 600 euro falsi, arrestato

SOS1307478Ravenna, 21 settembre 2013 – E’ andato dai carabinieri per denunciare tutt’altro tipo di reato, ma con in tasca un rotolo di banconote false. Banconote che, ieri pomeriggio a Faenza, sono costate l’arresto a un 39enne.

L’uomo è stato incastrato dal nervosismo con cui, mentre parlava con il sottufficiale del Nucleo Operativo che raccoglieva il suo racconto, rigirava la mano in una tasca del giubbotto. Ha poi patteggiato un anno di reclusione e 200 euro di multa con pena sospesa ed è tornato libero.