Kenya: Ancora spari nel centro commerciale. Entrano in azione i corpi speciali israeliani.

BREROSSSONairobi, 22 settembre 2013 –   E’ ancora in corso l’attacco di islamisti al mall di Nairobi durante il quale sono morte 59 persone. Colpi di arma da fuoco sono stati uditi da testimoni poco fa provenienti dall’interno dell’edificio dove si calcola che siano chiusi circa 30 ostaggi. “E’ una guerra internazionale” ha detto il presidente keniota Uhuru Kenyatta in un nuovo messaggio dal Westgate. “I criminali si trovano in un unico posto dell’edificio. Abbiamo buone chance di neutralizzarli con successo”. Secondo il presidente ci sarebbero anche delle donne tra gli assalitori, 10 o 15. La Bbc ha anche riportato che uno dei terroristi sarebbe rimasto ucciso nello scontro con le forze dell’ordine. In aiuto alle forze keniote e’ arrivato anche un nucleo di forse israeliane. (AGI)