Passeggero aggredisce autista bus Arezzo

ti8Arezzo, 22 settembre 2013 – Una conducente della Tiemme, l’azienda di trasporto pubblico locale ad Arezzo, è stata aggredita e colpita al volto da un passeggero. Un’aggressione arrivata dopo un anno di offese e minacce, tanto da indurre la conducente, con il sostegno di Tiemme e del sindacato Filt Cgil, ad intraprendere un’azione legale per la sua tutela personale. La vicenda è stata resa nota oggi dallo stesso sindacato.  (ANSA).