Mamma lascia il figlio solo a casa, il bimbo di 3 anni dà fuoco ai giochi

SOS1307572Venezia, 23 settembre 2013 – La mamma va ad un colloquio di lavoro e lascia a casa da solo il figlio di appena tre anni. Il bimbo poco dopo, giocando con un accendino, dà fuoco alla scatola dei giochi rischiando di incendiare l’intero appartamento. Per fortuna una vicina di casa, in possesso di una copia della chiavi è riuscita ad entrare, mettere in salvo il piccolo e chiamare i vigili del fuoco.

E’ successo in un appartamento di via Castellana a Zelarino, alla periferia di Mestre. La madre, trent’anni, era uscita di casa per accompagnare l’altro figlio a scuola e per presentarsi ad un colloquio di lavoro. L’altro bambino l’aveva lasciato nell’appartamento assieme ai due cani. Per fortuna la tempestività dei vicini ha evitato il peggio. Il piccolo è stato portato in ospedale per accertamenti ma sta bene. La donna è stata denunciata per abbandono di minori.