Pentito Casalesi,camion rifiuti dal Nord

bidoniCaserta, 23 settembre 2013 – “Quando la discarica di Santa Maria Capua Vetere era gestita dai fratelli Michele e Sergio Orsi arrivavano numerosi camion dal Nord con rifiuti un po’ particolari, cioè tossici. La loro azienda non poteva smaltirli ma i camion passavano sempre, attraverso falsi documenti e truffe sul peso”. Lo ha dichiarato il pentito Luigi Guida, detto “‘o drink”, ex reggente della fazione Bidognetti del clan dei Casalesi, all’udienza del Processo Eco 4 in cui è imputato l’ex sottosegretario Cosentino.(ANSA).