Bimba rischia di annegare, salvata dai carabinieri

SOS1307628Grosseto, 24 settembre 2013 – Una bambina di 6 anni ha rischiato di annegare questa mattina intorno alle 7,30 a Grosseto perché, con la sua bicicletta, è finita nel laghetto di un parco pubblico mentre stava andando a scuola. La bambina con lo zaino sulle spalle, ha superato il padre con la bici, ma sul bordo del laghetto ha perso l’equilibrio ed è caduta in acqua.

Lo zaino pesante e le gambe incastrate non le permettevano di rialzarsi. Fortunatamente una pattuglia del radiomobile dei carabinieri passava poco distante e i militari, arrivati prima del padre, sono entrati in acqua e hanno tirato fuori la bambina.

La piccola è stata portata dentro l’auto di servizio ma le sue condizioni sono apparse subito buone tanto che non è stato necessario neppure il ricorso alle cure mediche. Dopo una doccia a casa, è andata a scuola.