Crisi: Giovannini, occupazione donne Italia insoddisfacente

donne_lavoroNew York, 24 settembre 2013 – “In Italia abbiamo un tasso di occupazione femminile assolutamente insoddisfacente”: lo ha detto il ministro del lavoro e delle politiche sociali Enrico Giovannini, a New York per partecipare all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Commentando gli ultimi dati del Fondo Monetario Internazionale sul mondo del lavoro ‘rosa’, Giovannini ricorda di aver annunciato la costituzione di un gruppo di lavoro con l’obiettivo di migliorare la conciliazione tra lavoro e tempi di vita delle donne, che in Italia “e’ un tema particolarmente sentito”. “Per quanto riguarda l’educazione le donne hanno non solo raggiunto gli uomini ma anzi ottengono risultati anche migliori – continua – Dopo di che c’e’ una barriera all’entrata, una segregazione, perche’ molto dell’aumento del tasso di occupazione femminile, che pure c’e’ stato in questi anni, e’ dovuto alla presenza in settori che avevano gia’ un’alta intensita’ di donne”. (ANSA).