Picchia la moglie e la spinge giu’ dal balcone, e’ grave

PATTUGLIA CARABINIERI CATANIARoma, 24 settembre 2013  –  Una donna  di 36 anni e’ in gravi condizioni dopo che il marito l’ha spinta giu’ dal balcone al primo piano di un palazzo a Lavinio, sul litorale a sud di Roma. L’uomo, di 23 anni, l’aveva prima picchiata brutalmente. La vittima e’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Camillo della capitale, con una frattura alla testa. L’uomo e’ ricercato dagli agenti del commissariato di Anzio: era agli arresti domiciliari per reati legati alla droga.