GdF, sequestrati articoli scuola pericolosi

SOS1307634Foggia, 25 settembre 2013 – Più di 9.000 articoli scolastici tra zaini, penne, pennarelli, gomme, astucci ed altro materiale ritenuto non sicuro per la salute dei consumatori, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Foggia.

I prodotti sequestrati, destinati ai bambini, sono risultati non conformi alle normative internazionali e agli standard costruttivi comunitari. I finanzieri hanno anche contestato ai rivenditori di prodotti irregolari l’assunzione di due lavoratori in nero.