Verso chiusura indagine Raul Bova

SOS1307626Roma, 26 settembre 2013 – Si avvia verso la chiusura l’indagine che vede Raoul Bova accusato di evasione fiscale. Dopo che la Procura di Roma ha ottenuto il sequestro di beni per il valore di oltre un milione e mezzo di euro i pm si apprestano a concludere gli ultimi atti per definire la posizione processuale dell’attore e delle altre persone coinvolte.

Secondo l’accusa gli indagati avrebbero nascosto i proventi della società di produzione Sammarco srl dal 2006 al 2011 mettendo in atto una “elusione fiscale”.