Pedofilia: inchiesta in Polonia su ex nunzio apostolico Santo Domingo

SOS041Roma, 27 settembre 2013 –  La magistratura polacca ha aperto un’inchiesta sui casi di pedofilia che vedono coinvolti due preti che operavano nella Repubblica Dominicana, fra i quali l’ex nunzio apostolico, monsignor Josef Wesolowski. Lo ha riferito all’AFP un portavoce del tribunale di Varsavia, aggiungendo che l’indagine e’ indipendente da quella che stanno conducendo le autorita’ dominicane.

Il 65enne monsignor Wesolowski e’ stato di recente rimosso dalla carica di nunzio apostolico a Santo Domingo, dove si trovava da oltre sei anni, ed e’ stato richiamato a Roma, dove – secondo quanto riferito dall’episcopato polacco – verra’ sottoposto a indagine anche dalla Santa Sede. L’altro prete sottoposto a indagine e’ padre Wojciech Gil, membro della Congregazione di San Michele Arcangelo, accusatto di violenze su minori.