Atti osceni in piazza a Lecce, denunciato 27enne

SOS1307747Lecce, 30 settembre 2013 – Un cittadino indiano di 27 ani, irregolare sul territorio nazionale, e’ stato denunciato a Lecce dalla polizia con le accuse di atti contrari alla pubblica decenza, false attestazioni sull’identita’ personale e rifiuto di esibire i documenti d’identificazione ed il permesso di soggiorno.

Gli agenti sono intervenuti la scorsa notte in piazza Sant’Oronzo, attivati da una telefonata di alcune ragazze che avevano visto dietro i portici prospicienti l’Anfiteatro Romano, una persona che stava effettuando i bisogni personali, non curante della presenza di numerosi giovani.

I poliziotti hanno appurato che, gia’ in passato, il ragazzo aveva fornito false generalita’ ed era destinatario di un provvedimento di espulsione.