Anziana uccisa a Genova,movente e’ rapina

polizia-notteGenova, 1 ottobre 2013 –   Il movente dell’omicidio di Giovanna Mauro, la pensionata di 90 anni uccisa nella sua abitazione genovese a colpi di forbice potrebbe essere la rapina. Secondo quanto appreso, la donna aveva ritirato questa mattina la pensione, accompagnata da una vicina. Sicuramente, dopo essere rientrata in casa, ha aperto la porta al suo assassino che l’ha ripetutamente colpita con un paio di forbici prima di mettere a soqquadro la casa. Al momento non e’ stato possibile stabilire quanto sia stato rubato. L’anziana era vedova di un ex musicista che suonava sulle navi da crociera ed era impegnata nelle attivita’ della vicina parrocchia di San Rocco.