Froda fisco per 93 milioni, arrestato

SOS1307817Roma, 3 ottobre 2013 – Conduceva una vita da ‘nababbo’ con 93 milioni di euro frutto di una frode fiscale e bancarotta fraudolenta. L’uomo, un imprenditore romano, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Roma che ha anche provveduto al sequestro di immobili, autovetture ed imbarcazioni di lusso.

L’imprenditore era attivo nel settore dell’alta tecnologia.