Palpeggia 18enne in strada, fermato un ingegnere

SOS1307832Cagliari, 3 ottobre 2013 – E’ stato denunciato per violenza sessuale e fermato all’aeroporto di Cagliari Elmas mentre stava per imbarcarsi su un aereo che l’avrebbe riportato a Milano, un ingegnere di 28 anni, residente nel Milanese, accusato di aver aggredito in strada una diciottenne cagliaritana.

L’episodio, denunciato dalla ragazza, una studentessa, risale alla sera di lunedi’ scorso, 30 settembre. Secondo quanto riferito ieri mattina dalla giovane nella sua denuncia ai carabinieri, l’ingegnere, residente a Lainate (Milano), l’ha avvicinata in strada attorno alle 21, in via Cagna, a Cagliari, non lontano dallo stadio Amsicora, e dopo averla baciata sul collo l’ha palpeggiata nelle parti intime prima di scappare.

I carabinieri hanno poi identificato e fermato all’aeroporto il giovane, che e’ stato denunciato.