Baby gang terrorizza Marcianise, arresti nel Casertano

SOS1307856Napoli, 4 ottobre 2013 – Sgominata baby gang nel Casertano. I carabinieri di Marcianise, in collaborazione con quelli della Stazione di Sant’Arpino, hanno arrestato una banda di minorenni tra i 16 e i 17 anni tutti con precedenti, due dei quali gia’ detenuti.

Le indagini riguardano una rapina a mano armata lo scorso 24 luglio ai danni di supermercato in Succivo. In due, a volto semi coperto da berrettini e armati di pistola, hanno costretto un cliente a rientrare e a sdraiarsi faccia a terra; poi hanno intimato alla giovane cassiera di consegnare l’incasso, circa 300 euro, fuggendo a bordo di uno scooter sul quale li attendeva un terzo complice.

Ma le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza delineavano i volti dei rapinatori, e si e’ risaliti quindi alle loro identita’. Due dei destinatari della misura ad agosto furono arrestati dai carabinieri per altre due rapine a una parafarmacia di Succivo.