Cocaina nascosta nelle fogne e sotto terra, tre arresti

cocainaFrosinone, 4 ottobre 2013 – Due involucri dal peso globale di 30 grammi, uno dei quali recuperato nei canali fognari contenente 4 grammi di cocaina, l’altro di 25 grammi sotterrato insieme a due bilancini elettronici di precisione. Addosso a una donna trovate invece 20 dosi di cocaina, pari a 4 grammi. E’ il risultato di un’operazione dei militari del Norm, unitamente a personale della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, coadiuvati da un’unita’ del Nucleo Cinofili Carabinieri di Santa Maria di Galeria (Rm), che ha portato all’arresto in flagranza di reato per ‘detenzione di stupefacente a fini di spaccio’ un frusinate di 38 anni e due donne, sempre residenti nel capoluogo, rispettivamente di 23 e 27 anni, tutti di etnia rom. Nel corso delle perquisizioni, in entrambe le abitazioni perquisite, sono stati trovati e seuqestrati dei sistemi di videosorveglianza. Nell’operazione le forze dell’ordine hanno anche sequestrato denaro contante per circa 2600 euro e un assegno di 3500 euro. I tre sono stati sottoposti ad arresti domiciliari. (Adnkronos)