Svaligiano banca, speronano volante e si schiantano

SOS1307855Roma, 4 ottobre 2013 – Scassinano una banca a Roma e fuggono ma vengono inseguiti dalla polizia: speronano una volante e finiscono contro un cassonetto. Nell’auto passamontagna, scaldacollo, guanti e arnesi da scasso: due uomini sono stati arrestati con l’accusa di rapina impropria aggravata. La polizia e’ ora alla ricerca del resto della banda, composta da almeno 5 persone e forse da un ‘palo’ all’esterno della banca.

Le immagini delle telecamere interne di videosorveglianza della filiale in piazza Fernando De Lucia ritraggono cinque individui a volto coperto mentre tentano di scardinare una delle casse.

Nel corso delle indagini gli investigatori sono risaliti al proprietario dell’auto usata nella fuga che, sorpreso poco dopo le 6,30 al suo rientro a casa, ha tentato in maniera contraddittoria di giustificarsi e che e’ stato denunciato.