Droga alla frontiera di Ventimiglia, in arresto marocchino

SOS1307886Ventimiglia, 5 ottobre 2013 – Una partita di 28 kg chilogrammi di hashish è stata sequestrata alla barriera autostradale di Ventimiglia dalla Guardia di Finanza che ha arrestato un cittadino marocchino che viaggiava su un autobus di linea proveniente dalla Francia. Lo stupefacente era nascosto nella sua valigia.

Determinante è stato il fiuto del cane antidroga Parkos che ha fiutato il carico durante i controlli e il nervosismo che ha tradito il corriere.