Sottrae beni per 1 mln a marito morto

guardia-di-finanzaMolfetta (Bari), 05 ottobre 2013 –  Subito dopo la morte del marito avrebbe trasferito somme di denaro, titoli e obbligazioni per oltre un milione di euro da conti cointestati a conti personali, sottraendoli all’asse ereditario e alle tasse di successione. La Guardia di finanza ha sottoposto a sequestro preventivo il patrimonio. Protagonista una vedova ultrasettantenne di Molfetta, seconda moglie di un medico morto all’inizio del 2013. Parte lesa i figli di primo letto del medico; indaga la Procura di Trani. (ANSA)