Tentato omicidio affiliati al clan, 3 ordinanze ai killer

SOS1307887Napoli, 5 ottobre 2013 – I carabinieri di Casal di Principe hanno notificato in carcere tre ordinanze emesse su richiesta della DDA nei confronti di altrettanti presunti killer ritenuti affiliati al clan dei Casalesi che presero parte nel 2008, su ordine del boss Giuseppe Setola, al tentato omicidio degli affiliati Alessandro Cirillo e Giovanni Letizia, poi divenuti luogotenenti del boss, colpevoli di avere intascato denaro delle estorsioni che invece, doveva, finire nelle casse del clan. I tre sono già detenuti.