Calcio: esplode petardo, tifoso perde tre dita

a1Roma, 6 ottobre 2013 – E’ costato caro a un tifoso della Lazio il lancio di un petardo, intorno al 26′ della ripresa del match casalingo con la Fiorentina. Il supporter biancoceleste che, ha subito la perdita di tre dita e alcune escoriazioni al volto, e’ stato subito soccorso dal personale medico presente allo stadio Olimpico. Gli altri tifosi presenti in curva Nord hanno quindi recuperato le parti della mano e le hanno consegnate ai medici. (ANSA).