Emergenza maltempo, dispersi padre e figlio di 6 anni

SOS1307903Grosseto, 6 ottobre 2013 -Due turisti svizzeri, padre e figlioletto di 6 anni sono dispersi a Massa Marittima a causa del maltempo. Una frana in localià Cicalino ha travolto l’auto su cui stavano viaggiando, trascinandola per 150 metri nel letto del torrente Satello. Nell’auto c’era anche la moglie, che è riuscita a mettersi in salvo ed è ricoverata all’ospedale di Massa Marittima in stato di choc. Le ricerche, rese particolarmente difficoltose dal buio e dal maltempo sono coordinate dai carabinieri di Massa con l’aiuto di unità cinofile.

E un violento nubifragio si è abbattuto ieri sera, dalle 20.30 a Braccagni. Un’auto è rimasta bloccata nel sottopasso della ferrovia, il conducente è riuscito a uscire dalla vettura e mettersi in salvo. Chiuso anche un tratto della vecchia Aurelia a causa degli allagamenti. Sott’acqua anche locali, cantine e garage. (lanazione.it)