Marito chiude la moglie in sgabuzzino, liberata dai carabinieri

SOS1307968Bologna, 7 ottobre 2013 – Dopo l’ennesima lite ha rinchiuso la moglie nello sgabuzzino di casa: la donna, 65 anni, rimasta nella stanza per circa un’ora, spaventata, ha telefonato ai carabinieri ed e’ stata cosi’ liberata. Protagonista dell’ episodio un 72enne poi denunciato per sequestro di persona.

I fatti risalgono alla serata di venerdi’ scorso. I militari dell’Arma sono intervenuti ad Amola di San Giovanni in Persiceto, nel bolognese, dopo la richiesta di aiuto della donna. Il marito, senza opporre resistenza, ha accompagnato i carabinieri di Crevalcore davanti allo sgabuzzino. La moglie, nonostante quanto accaduto, ha riferito di non volere denunciare il marito.