Soldi in cambio di favori con il fisco, falso finanziere arrestato

SOS1307992L’Aquila, 8 ottobre 2013 – Si era fatto consegnare, a più riprese e da più persone, quasi 10mila euro spacciandosi, sotto falso nome, per un influente appartenente alla Guardia di Finanza e promettendo favori vari.

I veri finanzieri lo hanno però scoperto: così S.G., 37 anni, residente a San Vincenzo Valle Roveto (L’Aquila), è agli arresti domiciliari per truffa e millantato credito. Una decina i truffati ai quali erano stati promessi, tra l’altro, improbabili sgravi fiscali sulla pensione.