Falsi invalidi elemosinano con le stampelle, ma scappano di corsa davanti a controllo

elemosinaPisa, 9 ottobre 2013 – Fermati per controllo dai carabinieri, tre falsi invalidi hanno dapprima dichiarato di aver subito interventi chirurgici agli arti inferiori, poi hanno gettato le stampelle e sono scappati correndo. Così tre romeni sno stati identificati e denunciati per abuso della credulita’ popolare. I militari del nucleo operativo e radiomobile di Pisa tenevano d’occhio i tre da tempo: in numerose circostanze avevano infatti notato la presenza, ai margini della strada, di persone che camminavano in modo claudicante con l’ausilio di stampelle, assumendo una postura deforme con le gambe piegate in maniera anomala e che chiedevano soldi agli automobilisti. Nel corso di alcuni servizi di osservazione, però, i carabinieri hanno notato che al termine della ‘giornata lavorativa’, i falsi invalidi si allontanavano a passo svelto.