Operazione “Lapis Niger”: GdF scopre evasione per 42 mln redditi

gdfVibo Valentia, 12 ottobre 2013 – Omessa denuncia di redditi per 42 milioni di euro, evasione dell’Iva per 5 milioni e fatture false per 1 milione. Otto imprenditori sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Vibo Valentia nell’ambito dell’operazione denominata “Lapis Niger”. Avviate le procedure per un sequestro di beni per 10 milioni. Quattro le imprese interessate dai provvedimenti, una delle quali vicina alla criminalità organizzata.