Turisti rapinati di orologi per 32mila euro, un arresto

carabinieri3Napoli, 12 ottobre 2013 – Insieme a un complice ha rapinato con violenza due turisti degli orologi preziosi che avevano al polso, ma e’ stato individuato. I carabinieri di Napoli hanno sottoposto a fermo per rapina aggravata Ciro Iafulli, 32 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, fermo convalidato oggi. Il 18 settembre scorso, una coppia di turisti italiani, che passava in via Acton a bordo di un taxi e’ stata affiancata da due persone in sella a uno scooter, con il volto parzialmente coperto da caschi semi integrali; il passeggero, armato di pistola, ha infranto il finestrino con il calcio dell’arma, strappando l’Hublot che l’uomo portava al polso. Il tassista ha tentato invano la fuga, perche’ bloccato nel traffico. Lo scooter ha affiancato di nuovo la vettura e ha infranto l’altro finestrino, portando via alla donna un Rolex, dandosi subito alla fuga. Le vittime hanno pero’ fornito descrizioni dettagliate ai militari dell’Arma. Incrociandole a dati raccolti in occasioni di altri episodi simili, i carabinieri sono riusciti a identificare Iafulli e a rintracciarlo nella sua abitazione. (AGI)