Balotelli: Io simbolo anticamorra? A Napoli per la partita

baloRoma, 13 ottobre 2013 – “Io vengo perchè il calcio è bello, tutti devono giocarlo dove vogliono e poi c’è la partita”. Cosi’ Mario Balotelli torna a twittare parlando della scelta di andare a Napoli, nonostante la gastroenterite che lo debilita. L’azzurro replica così alle indiscrezioni sulle motivazioni della scelta di tenerlo comunque nel gruppo della nazionale, e aggiunge al tweet una foto di un titolo della Gazzetta dello Sport secondo cui la scelta di farlo restare in Azzurro sia dovuta anche alle iniziative anticamorra in programma a Napoli: “Questo lo dite voi”.

In campo martedì contro l’Armenia
La Nazionale di Prandelli torna a giocare a Napoli martedì prossimo. Dopo il pareggio di sabato per 2-2 con la Danimarca, gli undici di Cesare Prandelli affronteranno allo stadio San Paolo l’Armenia, in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile. L’ultima partita dell’Italia nella città partenopea risale al settembre 2006 quando pareggiò 1-1 con la Lituania. (rainews24)