Nucleare: tv, scoperta avaria a centrale slovena Krsko

keTrieste, 13 ottobre 2013 –  Avaria alla centrale nucleare slovena di Krsko. E’ emersa durante le operazioni di manutenzione dell’impianto connesse all’esame delle condizioni di tre elementi del combustibile nucleare della centrale. Gli esperti – secondo quanto e’ stato diffuso questa sera dall’emittente televisiva slovena Telecapodistria – hanno rinvenuto guasti meccanici alle barre radioattive della cui esistenza sospettavano gia’ da tre mesi durante le regolari misurazioni che avevano effettuato per controllarne la stabilita’ atomica. L’inconveniente non ha causato la fuoriuscita di materiale radioattivo dal ciclo secondario della centrale e, da questo, nell’ambiente. La centrale di Krsko e’ ferma dal primo ottobre per lavori di manutenzione straordinaria che dureranno tutto il mese, cioe’ il tempo necessario per revisionare l’intero impianto e il suo sistema di sicurezza. Il costo degli interventi – hanno precisato i responsabili – si aggira sui 30 milioni di euro. Ai lavori vi partecipano i 620 dipendenti della centrale nucleare e i 1.500 tecnici esterni specializzati. (AGI)