Perse casa e familiari in un rogo: colletta compaesani per nuova cascina

rogo cascina lodiLodi, 13 ottobre 2013 – Era il 3 febbraio quando la casa di Ashraf Rhaman, a Salerano, alle porte di Lodi, è stata distrutta da un incendio: nel rogo morti sua moglie e tre dei quattro figli. Oggi a 8 mesi di distanza dalla tragedia, Ashraf e suo figlio potranno riavere una casa. Gli abitanti del paese dove vivevano, infatti, 2700 anime, insieme ai lodigiani tra piccole e grandi donazioni hanno messo a disposizione dell’egiziano un importo sufficiente per acquistare all’asta una cascina a Sant’Angelo. (TgCom24)