Camorra: abusi edilizi, sgomberate ville delle figlie del boss

carabinieri11Napoli, 14 ottobre 2013 – Sequestro preventivo, ma soprattutto sgombero per tre ville nel quartiere napoletano di Pianura abitate dalle figlie del boss. I carabinieri, in esecuzione di un decreto del gip partenopeo, hanno proceduto allo sgombero di tre ville indipendenti in via Pallucci, perche’ realizzate senza alcun permesso di costruire in zona agricola e dichiarata di interesse archeologico. Le abitazioni, finemente rifinite e di dimensioni comprese tra 120 e 140 metri quadrati, sono dotate di giardino privato di circa 900 metri quadrati, garage, accesso pedonale e carraio, nonche’ protette da sofisticati sistemi di allarme e videosorveglianza. (AGI)