Figlio picchia genitori, arrestato.

CarabinieriSan Giovanni V. (Arezzo), 14 ottobre 2013 – Per la compagnia dei carabinieri di San Giovanni Valdarno (Arezzo) due arresti nel giro di un’ora. Sabato sera hanno arrestato due persone, una per maltrattamenti in famiglia e una per furto aggravato. Erano da poco passate le 20.30 quando e’ arrivata al 112 una richiesta di intervento perche’ un 24 enne albanese, residente in Valdarno, era stato sorpreso presso un grande supermercato di Montevarchi a rubare capi di abbigliamento e prodotti di bellezza per un valore di circa 300 euro. I carabinieri della stazione di Montevarchi, immediatamente intervenuti sul posto, hanno proceduto all’arresto del giovane. Dopo neanche un’ora perveniva alla centrale operativa dei carabinieri un’altra richiesta di intervento, perche’ presso un appartamento di Montevarchi si sentivano grida e rumori. I carabinieri della stazione di Levane, giunti sul posto, hanno accertato che un 39enne valdarnese, per altro in stato di ubriachezza, stava minacciando e picchiando i genitori. I militari hanno quindi proceduto all’arresto per maltrattamenti in famiglia dell’uomo, che e’ stato ristretto nella camera di sicurezza della caserma dei carabinieri di San Giovanni Valdarno.