Opere abusive in zona sotto vincolo paesaggistico, 1 denuncia

forestaleBari,  14 ottobre 2013 – Un’attività di escavazione e di estrazione di materiale lapideo per una profondità di circa 5 metri e con un produzione di 3mila metri cubi di rocce da scavo senza alcun permesso e in zona sottoposta a vincoli paesaggistici. Il Corpo Forestale dello Stato di Alberobello, durante un servizio mirato alla tutela del territorio, ha sequestrato una cava dismessa in cui erano stati eseguiti lavori di sbancamento non autorizzati. Il proprietario è stato denunciato.