Sgominata banda dedita a prostituzione. Giro d’affari 30mila euro al mese

carabinieri prostituzioneSavona, 14 ottobre 2013 – Avevano affittato 8 appartamenti nel savonese e 10 nel genovese per far prostituire una cinquantina di ragazze, tutte di età compresa tra i 25 e i 30 anni.  I carabinieri del reparto investigativo di Savona, con il supporto del nucleo elicotteristi dell’Arma di Villanova d’Albenga, hanno sgominato un’organizzazione dedita allo sfruttamento della prostituzione e all’immigrazione clandestina. Sono state arrestate sei persone ed è stato emesso un ordine di custodia cautelare, con obbligo di dimora, per una nigeriana di 38 anni. Le ragazze erano in prevalenza sudamericane e dell’Europa dell’Est. Tra loro anche due italiane. Il giro d’affari stimato è di circa 30mila euro al mese.