Filippine, sisma di magnitudo 7,1. Almeno 85 morti

SOS1308210Filippine, 15 ottobre 2013 – Sale ad almeno 85 morti e numerosi feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 7.1 (rivista dall’Istituto di geofisica degli Stati Uniti – Usgs – in ribasso da 7.2) che ha colpito martedì mattina l’isola filippina di Bohol e tutta la regione centrale, e turistica di Cebu.

Lo rendono noto le autorità locali.