Omicidio a Vicenza: lite per motivi rito sacrificio agnello

carabinieri14Vicenza, 15 ottobre 2013 –  L’omicidio a Vicenza sarebbe avvenuto al termine di una lite scoppiata perche’ il giovane yemenita aveva espresso la volonta’ di sgozzare un agnello per la festa islamica del sacrificio. Pare che il rito avrebbe dovuto compiersi in garage e il suocero, italiano, non voleva in alcun modo che all’atto potessero assistere dei bambini. Il diverbio e’ quindi degenerato e l’uomo prima si e’ allontanato e poi, dall’ interno dell’auto, ha esploso un colpo d’arma da fuoco contro il genero. (ANSA).