Detenuto tenta suicidio in carcere Lucca, è il quarto in 2 mesi

Inchiesta-carcereLucca, 16 ottobre 2013 – Ancora un tentato suicidio nel carcere lucchese: un detenuto straniero ha tentato di impiccarsi nella propria cella, solo grazie all’ intervento del Personale di Polizia Penitenziaria è stato evitato il peggio. Il detenuto è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Lucca per accertamenti clinici. “Negli ultimi 2 mesi – si legge in una nota del Sappe, sindacato autonomo polizia Penitenziaria – 4 detenuti hanno tentato il suicidio nel carcere Lucchese, e solo grazie alla professionalità della polizia penitenziaria che nonostante si senta abbandonata dai vertici della Direzione locale e dall’amministrazione regionale continua la propria attività con abnegazione e sacrificio”.