Feto morto dopo parto prematuro, ipotesi omicidio colposo

gaslini genovaGenova, 16 ottobre 2013 – Il pm di Genova Silvio Franz ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per la morte di un feto nato prematuro al Gaslini. Secondo una prima ricostruzione, la madre, una donna ucraina di 30 anni, sabato sarebbe andata al Gaslini dopo una serie di piccole perdite. Al pronto soccorso la ginecologa di turno l’ha visitata e rimandata a casa, non riscontrando nulla di grave. La notte, però, la donna è tornata in ospedale, dove ha partorito il feto di 27 settimane, che non è sopravvissuto.(ANSA)