Papa Francesco riceve “vecchie glorie” del calcio

 

papa calciatoriRoma, 16 ottobre 2013 – “Abbiamo parlato del mondiale di calcio del 1986 in Messico. Il Papa è uno sportivo, un tifoso del San Lorenzo, e si ricordava di me e di quel mondiale”. Così Pedro Pablo Pasculli, campione del mondo con l’Argentina, racconta il suo incontro di oggi con Bergoglio. All’ udienza c’erano altre ‘vecchie glorie’ del calcio, tra cui Roberto Bettega, Giovanni Galli, Massimo Bonini,a Roma per un’iniziativa di solidarietà. “E’ stata un’emozione enorme poter incontrare il Papa”, ha detto Pasculli. (ANSA)